Scopri di più

La Storia

71 e 17 le radici e il futuro della famiglia Fichera. Da Cabbanna e Dabbanna, dal Venezuela alla Sicilia, attraversare l’oceano per ritornare a casa, poi percorrere un’altra avventura e scrivere a Modica una nuova storia.

La Storia

Da Cabbanna a Dabbanna, dal Venezuela alla Sicilia, attraversare l’oceano per ritornare a casa, poi percorrere un’altra avventura e scrivere a Modica una nuova storia, la storia della famiglia Fichera.
71 e 17: le radici e il futuro della famiglia Fichera, il desiderio di condividere con voi un lungo, goloso e ricco viaggio lasciandosi guidare dalle antiche ricette della cucina tipica modicana.
Un locale storico, un’icona della tradizionale arte culinaria di Modica, sapori di casa, di famiglia. Tutto questo, da oltre 40 anni, la famiglia Fichera rappresenta per i propri clienti. Fu nonno Carmelo di ritorno dal Venezuela, carico di esperienza ed entusiasmo, che nel lontano aprile del 1971 - martedì 13, un giorno decisamente non “comune”, come lui stesso tiene a sottolineare - ad aprire le porte di questa grande cucina e del suo locale, per lasciare che a stuzzicare l’appetito dei modicani fossero il profumo della genuinità, delle cose semplici, fatte con amore, preparate con il solo desiderio di regalare alla sua gente qualcosa di buono.